gioielli fatti a mano handemade

Gioielli fatti a mano come nasce un gioiello

07/04/2018 2 di ANTONIO CRUPI

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Gioielli fatti a mano, collane bigiotteria, collane particolari online, collane donna, collane importanti bigiotteria

 

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]Gioielli fatti a mano come nasce un gioiello.

In un mondo sempre più omologato e globalizzato, talvolta si ha la percezione che alcuni mestieri siano destinati a scomparire. Insomma: preferiamo oggetti di qualità o ci limitiamo a guardare il portafoglio?
ma per fortuna la realtà può ancora offrire delle sorprese. Se è vero che c’è la tendenza a spendere meno, è anche vero che per molti si tratta di spendere meglio: accettare di avere un prezzo più alto sul cartellino per acquistare un oggetto di qualità, che duri più di qualche mese e magari che sia anche particolare, se non un pezzo unico. Per questa clientela, tornano in voga i mestieri artigianali, anche nel campo della moda. Stilisti, che usano anche materiali alternativi, creatori di accessori e così via; un universo vastissimo, popolato spesso da ragazzi molto giovani, che hanno trasformato una passione in un lavoro. Grazie alle nuove tecnologie poi si può raggiungere una clientela vastissima a costi relativamente ridotti.

 

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]Internet è fondamentale per me: per le vendite utilizzo i social, lo shop online Creativa Accessori (sito dedicato tutto alla vendita di prodotti handmade di gioielli fatti a mano ). la designer Rimane sveglia intere notti, per creare creazioni particolari. Avere uno shop online è sicuramente meno caro che averne uno fisico in città, di solito costa il 3/5% sulle vendite. Internet mi aiuta anche moltissimo a tenermi al passo con le tecniche creative del momento.
Seguo poche fashion blogger, ma ho sempre l’impressione che preferiscano una collana di Zara ad una collana di gioielli fatti a mano,  creazione interamente cucita a mano. Ci sono ovviamente delle eccezioni.
Infine internet mi aiuta a entrare in contatto diretto con le mie clienti: molte mi contattano su Facebook .

 

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]